Salta al contenuto principale
2019-05-10

Partire dal Fare

Orientamento al lavoro e work experience per giovani con disabilità

L’inserimento al lavoro dei giovani con disabilità al termine del loro percorso scolastico e formativo trova molteplici ostacoli che determinano l’allungamento dei tempi di inserimento e la conseguente dispersione delle competenze e delle conoscenze acquisite durante il percorso scolastico. In altri casi domanda ed offerta non si incontrano e per il giovane con disabilità si precludono le possibilità di inserimento nel mondo del lavoro.

“Partire dal fare” è un progetto sperimentale che intende promuovere l’integrazione socio-lavorativa dei giovani con disabilità attraverso la creazione di migliori opportunità di accesso al lavoro al termine del percorso scolastico grazie alla creazione di un modello formativo al lavoro ad alto livello esperienziale. 

Il percorso stimola l'acquisizione di competenze trasversali e comportamentali attraverso lo svolgimento di attività di work experience in Factory operanti nel settore enogastronomico. 

Per Factory s'intende un laboratorio produttivo attivo che integra metodologie educative con i processi produttivi,ospitando per un periodo di tempo determinato un ridotto numero di giovani disabili affiancati da un tutor educatore. 

Durante lo svolgimento delle attività produttive i giovani svolgono attività di supporto alla produzione, ovvero azioni a sostegno delle attività produttive tipiche dell’impresa in collaborazione con il personale aziendale. 

La modellizzazione e la prototipazione dell’esperienza porteranno all'elaborazione di un manuale contenente le best practices e gli elementi innovativi del progetto, garantendo così la replicabilità dell'esperienza in diversi contesti produttivi.

Partire dal fare
coperativa sociale il Seme Il Seme +39 031 525382 ilseme@ilseme.info